Rafael Nadal si avvicina ad un record di Roger Federer



by   |  LETTURE 3183

Rafael Nadal si avvicina ad un record di Roger Federer

La stagione 2021 di Rafael Nadal è iniziata a Melbourne, dove agli Australian Open ha battuto Laslo Djere, Michael Mmoh, Cameron Norrie e Fabio Fognini prima di perdere nei quarti di finale per mano del giovane Stefanos Tsitsipas, dopo essere stato in vantaggio di due set.

Arrivato a Monte Carlo, lo spagnolo ha sconfitto Federico Delbonis e Grigor Dimitrov per prenotare un posto nei quarti di finale, in una sfida col pericoloso russo Andrej Rublev. Con l’ultimo risultato conseguito nel prestigioso Masters 1000 del Principato di Monaco, Rafa si è avvicinato pericolosamente ad un record detenuto da Roger Federer e Jimmy Connors.

I numeri di Nadal

L’ex numero uno del mondo spagnolo è il tennista più vincente nel torneo di Monte Carlo: qui ha trionfato per ben undici volte, dal 2005 al 2012 e dal 2016 al 2018. Ha raggiunto la finale anche nel 2013, sconfitto dal serbo Novak Djokovic col punteggio di 6-2 7-6.

Grazie al successo ottenuto nella partita contro Dimitrov, Nadal si è fatto prepotentemente vicino ad un record detenuto da Federer e la leggenda americana Connors: si tratta del maggior numero di quarti di finale disputati all’interno dello stesso evento ATP.

Rafa, a Monte Carlo, c’è riuscito per ben sedici volte: Federer e Connors lo hanno fatto invece in diciassette occasioni, lo svizzero ad Halle, Wimbledon e Basilea; l’americano agli Us Open. Roger detiene anche il record di successi nei suoi tre appuntamenti del Tour, conquistati tra il 2003 e il 2019.

Per quanto riguarda Connors, lo statunitense ha vinto a Flushing Meadows cinque volte: nel 1974, 1976, 1978, 1982 e 1983. In caso di trionfo a Monte Carlo, Nadal tornerebbe a sorpassare Daniil Medvedev al secondo posto del ranking ATP, complice l’assenza del russo nel torneo a causa della sua recente positività al test per il Covid-19.

Lo spagnolo si presenterà al Roland Garros di Parigi da detentore del trofeo, che tenterà di sollevare per la quattordicesima volta in carriera. Quest'anno si tornerà a giocare anche a Wimbledon, ma con un numero ridotto di spettatori sulle tribune.

Photo Credit: Sky Sport