Ex tennista svela: "C'è un record di Roger Federer quasi impossibile da battere"



by   |  LETTURE 5778

Ex tennista svela: "C'è un record di Roger Federer quasi impossibile da battere"

Nel corso della loro carriera Roger Federer, Novak Djokovic e Rafael Nadal hanno raggiunto e superato un numero incredibile di record. Questo ultimo ventennio li ha visti protagonisti di grandi successi, basta ricordare che loro tre insieme hanno conquistato 58 titoli del Grande Slam e sono tanti i dati che possono inserire questi tre atleti come i tre migliori tennisti di tutti i tempi.

Recentemente, agli inizi di Marzo con precisione, Novak Djokovic ha raggiunto l'ennesimo record della sua carriera, superando il record di Roger Federer di 310 settimane in vetta al ranking Atp. Attualmente il serbo è numero uno al mondo e questo suo nuovo incredibile record appare destinato a crescere ancora di molto.

I record di Federer nonostante ciò sono ancora tanti ed a ricordarne un paio c'ha pensato l'ex tennista, l'americano Mardy Fish.

Il record più incredibile di Roger Federer

Rispondendo ad alcuni tweet degli addetti ai lavori l'ex tennista (ex top Ten) Mardy Fish ha ricordato un paio di imprese del campione svizzero che difficilmente verranno mai superate.

Quando si parla di tornei dello Slam Roger Federer ha infatti raggiunto per ben 33 volte consecutivamente i Quarti di finale di uno Slam ed addirittura è arrivato per 23 volte di fila in semifinali di tornei del Grande Slam.

Questo incredibile record è nato a Wimbledon 2004 ed è durato fino all'edizione di Wimbledon 2013: per ben nove anni di fila Roger Federer ha raggiunto queste fasi finali di un torneo dello Slam. Numeri incredibili pensando che in queste 23 semifinali consecutive Federer ha vinto in ben 20 occasioni.

I dati nei tornei dello Slam di Roger Federer sono straordinari e quindi oltre alle 20 vittorie negli Slam sono da annoverare anche queste due particolari casistiche. In questo 2021 Roger Federer ha partecipato solo al torneo di Doha, ma a meno di clamorosi colpi di scena il campione svizzero rientrerà sulla terra battuta per il Masters 1000 di Madrid, torneo che lo aiuterà nella sua preparazione per il Roland Garros e soprattutto per i suoi principali obiettivi stagionali, il torneo di Wimbledon ed i Giochi Olimpici di Tokyo 2021.