Nick Kyrgios ricorda una bellissima partita contro Roger Federer



by   |  LETTURE 2550

Nick Kyrgios ricorda una bellissima partita contro Roger Federer

La Laver Cup, fortemente voluta dallo svizzero Roger Federer, è nata nel 2017 e mette in scena la sfida tra i giocatori del Team Europe e del Team World. Ad oggi, nelle tre edizioni della competizione a squadre (che nel 2020 non si è tenuta, causa Coronavirus), a vincere sono sempre stati i giocatori europei.

Il 2019 è stato l’anno che ha visto maggiormente in bilico il risultato, con il Team Europe che ha infine avuto la meglio con il punteggio di 13-11. È stata proprio in questa edizione che nella seconda giornata si è tenuto il match tra Federer e l’australiano Nick Kyrgios, al tempo numero 27 del mondo.

La 'storia' di Kyrgios su Instagram

In svantaggio di 6-7 4-5, Federer si trovava a pochissimi punti dalla sconfitta contro Kyrgios, che puntava a portare il Team World finalmente in vantaggio. Fu a quel punto che intervenne lo spagnolo Rafael Nadal, fedele compagno di squadra di Roger, che durante il cambio campo gli suggerì: “Dopo cinque colpi nello scambio vinci più punti rispetto a lui.

So che è difficile perché lui legge la palla molto bene … Aspetta quella giusta e poi attacca perché lui non sbaglia”. L’elvetico riuscì a ribaltare quella partita, vincendo per 6-7 7-5 [10-7] e regalando due preziosi punti al proprio team, che il giorno successivo finì comunque in svantaggio di un preoccupante 11-7.

Fu ancora una volta Federer a salvare la situazione, sconfiggendo l’americano John Isner col punteggio di 6-4 7-6. L’ultima partita, quella decisiva per il trofeo, venne conquistata da Alexander Zverev contro Milos Raonic, vinta al super tiebreak del terzo set.

Nella breve clip condivisa da Kyrgios sul proprio account Instagram, che si conclude con una meravigliosa volée di rovescio di Federer, Nick ha scritto: “Il pubblico era impazzito quel giorno”. Immagini che mettono una certa nostalgia di questi tempi, in un momento storico segnato da una pandemia globale che da ormai un anno impedisce anche agli appassionati di sport di tifare i propri campioni allo stadio … Photo Credit: EssentiallySports