Tsitsipas: "La Next Gen può battere i record di Roger Federer, Nadal e Djokovic"



by   |  LETTURE 3978

Tsitsipas: "La Next Gen può battere i record di Roger Federer, Nadal e Djokovic"

Roger Federer e Rafael Nadal sono attualmente a pari merito con 20 Slam ciascuno, inseguiti da Novak Djokovic a quota 18. Il numero 1 del mondo ha infatti ridotto sensibilmente il gap che lo separa dagli eterni rivali grazie al nono trionfo agli Australian Open una decina di giorni fa.

Oltre all’ennesimo trionfo a Melbourne Park, il 33enne serbo è destinato a battere il record all-time di settimane in vetta al ranking ATP. In molti erano propensi a ritenere che il 2021 potesse rappresentare l’anno giusto per il cambio della guardia, ma l’inizio di stagione non è andato in quella direzione.

In particolare, la batosta subita da Daniil Medvedev in finale per mano di Nole sulla Rod Laver Arena ha inflitto un’altra legnata alle ambizioni della Next Gen. Nel corso di una recente intervista al portale Tennisnews.gr, Stefanos Tsitsipas ha analizzato come anche i record dei Big 3 siano destinati ad essere battuti un giorno.

Il tennista greco, reduce dalla semifinale agli Australian Open, ritiene che questo sport abbia un futuro radioso davanti a sé.

Tsitsipas: "Abbiamo visto quanto sia cambiato Djokovic"

“Io sono convinto che la Next Gen abbia le carte in regola per avere un impatto simile ai Big 3” – ha esordito Tsitsipas.

“Credo che nessuno pensasse 15 anni fa che Roger Federer avrebbe superato il record di Slam di Pete Sampras. Non si può mai sapere cosa accadrà. La nuova generazione può contare su numerosi talenti, in grado di scrivere pagine importanti negli anni a venire” – ha aggiunto.

Secondo il giovane ellenico, i ragazzi della sua generazione devono fare tutto il possibile per migliorare il loro gioco. “Non escludo che qualcuno di noi possa arrivare a toccare le vette di un fenomeno assoluto come Novak Djokovic.

Abbiamo visto quanto Djokovic sia cambiato come giocatore a partire dal 2011, è diventato praticamente imbattibile! Perché noi non possiamo emularlo?” – ha chiosato. Agli US Open dello scorso anno, Dominic Thiem è diventato il primo giocatore nato negli anni ’90 ad aggiudicarsi un Major.