Flink: "Djokovic farà tanto altro oltre a superare il record di Roger Federer"



by   |  LETTURE 3868

Flink: "Djokovic farà tanto altro oltre a superare il record di Roger Federer"

Novak Djokovic si è aggiudicato il suo nono titolo agli Australian Open domenica scorsa, infilando in bacheca il 18° Slam della sua strepitosa carriera. Grazie all’ennesima cavalcata trionfale a Melbourne Park, il numero 1 del mondo è ormai ad un passo dal superare un altro record di Roger Federer.

Tra due settimane, il 33enne di Belgrado diventerà il giocatore ad aver trascorso più tempo in vetta al ranking mondiale. Il fenomeno serbo ha rifilato una durissima batosta a Daniil Medvedev nella finale dell’Happy Slam, evidenziando ancora una volta il suo legame speciale con questi campi e infliggendo una lezione ad uno dei principali esponenti della Next Gen.

Alcuni bookmakers consideravano infatti il russo favorito alla vigilia del match con Nole, afflitto da un problema agli addominali nella seconda settimana del torneo. Recentemente, il noto giornalista Steve Flink ha suggerito che ‘Djoker’ non soltanto batterà il record di Federer, ma è destinato a rimanere al vertice ancora a lungo.

Non è chiaro il programma di Novak nel futuro prossimo, con il Masters 1000 di Miami in pole position per il suo ritorno.

Flink: "Djokovic punterà a chiudere l'anno al numero 1"

“Ciò che va fatto notare è che Novak Djokovic ha inseguito questo record per moltissimo tempo.

Adesso ne è molto orgoglioso ed è giusto che sia così. Per me è la prova di una lunga e grande carriera improntata sulla costanza di rendimento. Potrebbe andare ben oltre il record di settimane di Roger Federer.

Non soltanto lo infrangerà, ma potrebbe restare lì ancora per un bel po’” – ha spiegato l’americano. Djokovic potrebbe diventare anche il primo tennista nell’era moderna in grado di chiudere la stagione al numero 1 per la settima volta in carriera.

“Sarà molto tentato di assicurarsi di finire l’anno al numero uno, perché sarebbe la settima volta. Pete Sampras si è fermato a quota sei, Djokovic ha la chance di arrivare a sette. Lavorerà sodo per questo entro la fine della stagione. Questo è un altro record che sarebbe importante per Nole” – ha aggiunto.