Richard Krajicek: "Ecco quando Roger Federer tornerà in campo"



by   |  LETTURE 3185

Richard Krajicek: "Ecco quando Roger Federer tornerà in campo"

Dopo aver rimandato il ritorno in campo annunciando il forfait per gli Australian Open sono continuati i rumors riguardanti la data del rientro in campo del campione svizzero e leggenda del tennis Roger Federer. Il tennista, vincitore di 20 titoli del Grande Slam, non disputa un match dall'Australian Open 2020, torneo che lo vide eliminato in semifinale dal numero uno al mondo Novak Djokovic.

Ora il direttore del torneo Atp 500 di Rotterdam ed ex tennista Richard Krajicek ha parlato rivelando quando, a suo parere, il campione elvetico tornerà a giocare a tennis. Secondo Krajicek Federer rientrerà nella seconda settimana di Marzo partecipando al torneo di Doha.

Visto che Federer si allena a Dubai dallo scorso Dicembre sono in tanti a credere che l'elvetico parteciperà prima al torneo di Doha e successivamente a quello di Dubai, che, si disputerà nella settimana successiva.

Le parole di Krajicek su Nadal e Federer

In queste ore Richard Krajicek ha annunciato che il torneo di Rotterdam avrà Rafael Nadal come protagonista nella prima settimana di Marzo. Sia lui che tutti gli addetti ai lavori in Olanda sognano la partecipazione anche di Federer per avere un cast per il torneo straordinario.

Federer ha vinto tre volte il titolo a Rotterdam, il primo nel 2005 e l'ultimo tre anni fa quando a sorpresa partecipò al torneo con una wild card. In quell'occasione Federer non disputò certamente un gran torneo ma riuscì a vincere battendo in finale Grigor Dimitrov e raggiungendo a 36 anni l'ennesimo suo record.

Al momento non ci sono informazioni ufficiali ma nel giorno dove ha annunciato Nadal, Krajicek ha invece dichiarato: "Per quanto ne so Roger Federer rientrerà al torneo di Doha, torneo che si gioca una settimana dopo quello di Rotterdam.

Certo, se sarà pronto ed in forma per giocare magari lo sentiremo anche noi" L"intero mondo del tennis attende il rientro in campo di Roger Federer, fermo per tutto il 2020 a causa della Pandemia ma sopratutto di un duplice intervento chirurgico al ginocchio che lo ha costretto a restare lontano dal campo da gioco.