Garbine Muguruza torna sulla proposta di Federer: "Spero non venga dimenticata"



by   |  LETTURE 14405

Garbine Muguruza torna sulla proposta di Federer: "Spero non venga dimenticata"

Nel corso del periodo in cui il tennis era stato fermo nel 2020 a causa del Lockdown Roger Federer aveva lanciato mediante il suo profilo Twitter l'idea di una fusione tra le federazioni Atp e Wta, una situazione utile in un momento difficile per tutto il globo.

Il 20 volte vincitore di titoli del Grande Slam ha nel 2020 disputato un solo torneo ufficiale prima di un duplice intervento al ginocchio che lo ha fermato per diversi mesi e che lo ha costretto a saltare diversi tornei.

Federer ha chiarito che un unione tra i due organi che governano il tennis può aiutare l'intero movimento ad affrontare le conseguenze nel migliore modo possibile riguardo questa drammatica pandemia. Numerosi colleghi ed addetti ai lavori hanno sostenuto l'iniziativa dell'ex numero uno al mondo, anche elogiato dal suo grande rivale (ed amico) Rafael Nadal.

Le parole di Garbine Muguruza su Roger Federer

La tennista spagnola Garbine Muguruza ha concesso un'intervista ai microfoni del quotidiano As esprimendo la sua opinione riguardo questo argomento. Ecco le sue parole:
"Ci è voluta una pandemia per discutere di questo problema ma ci vorrà molto tempo prima che avvenga una fusione tra Atp e Wta.

Sarebbe davvero positivo se ci fosse una denominazione unificata riguardante sia i tornei maschili e quelli femminili. Il processo già è iniziato ma bisognerà aspettare che tutto finisca. Il mio timore, a dire il vero, è che una volta che la crisi sarà terminata, tutti dimenticheranno cio che è accaduto e lo stesso sarà anche per questa questione"

Garbine Muguruza è ora partita con gli altri tennisti per l'Australia dove avrà come obiettivo quello di tornare magari a vincere un titolo del Grande Slam dopo anni di assenza.

Uno degli obiettivi principali di Garbine Muguruza sono i giochi Olimpici di Tokyo ed a riguardo la tennista ha dichiarato: "La fortuna dei tennisti è che abbiamo molti tornei in calendario, quindi non devi prepararti per i giochi appositamente, per noi è come se fosse un torneo del Grande Slam. Mi piacerebbe di giocare il doppio misto con Rafael Nadal"