Roger Federer scalda i motori: eccolo in allenamento a Dubai!



by   |  LETTURE 9419

Roger Federer scalda i motori: eccolo in allenamento a Dubai!

Sono trascorsi quasi dodici mesi dall’ultima volta che Roger Federer ha fatto la sua comparsa in un match ufficiale del Tour ATP: si tratta nello specifico del 30 gennaio scorso, quando è stato battuto da Novak Djokovic nella semifinale degli Australian Open con il punteggio di 7-6 6-4 6-3.

Vincitore di sei trofei a Melbourne, Roger ha deciso di prendersi una lunga pausa dal circuito dopo essersi sottoposto a due interventi chirurgici al ginocchio destro, mentre il Tour si preparava ad affrontare la pandemia globale di Coronavirus che avrebbe presto reso necessario un periodo di stop a tutte le attività.

Divenuto un tennista professionista nel lontano 1998, Federer vanta più di venti anni di esperienza sul Tour, periodo in cui ha vinto 20 titoli Slam e 103 trofei totali, secondo solo a Jimmy Connors in questa speciale classifica.

Roger Federer è giunto nella città di Dubai

Come sempre più abituale per i giocatori e le giocatrici ATP e WTA, gli Emirati Arabi Uniti si adattano perfettamente al periodo di off-season, a causa del loro clima favorevole, le loro comodità ed i numerosi campi in cemento, sfruttati per l’allenamento in vista della nuova stagione in Australia, che culminerà con lo Slam di Melbourne.

Anche Roger, come molti altri, ha deciso quest’anno di recarsi a Dubai, dove tenterà di recuperare una forma fisica adeguata per disputare il suo primo torneo Major da un anno a questa parte. L’attuale numero 5 del mondo è stato visto in allenamento sui campi in cemento dell’Hyatt Regency Dubai Creek, nell’atto di esercitare alcuni colpi in riposta di rovescio.

Difficile immaginare il livello di gioco che il fenomeno di Basilea dimostrerà in campo a febbraio: vero che con Federer meglio non fare previsioni azzardate, ma non dobbiamo nemmeno dimenticare che il prossimo agosto compierà 40 anni e oltre ai soliti rivali – Novak Djokovic e Rafael Nadal – dovrà vedersela anche con Daniil Medvedev, Alexander Zverev, Dominic Thiem, Stefanos Tsitsipas e Andrej Rublev, solo per citarne alcuni.

Ad ogni modo, non resta che aspettare: la stagione 2021 è alle porte, l’Australia si prepara ad accogliere i giocatori. Photo Credit: ABC