Auger Aliassime: "Per imparare da Roger Federer mi basta semplicemente ascoltare"



by   |  LETTURE 3308

Auger Aliassime: "Per imparare da Roger Federer mi basta semplicemente ascoltare"

Il tennista canadese Felix Auger Aliassime è sicuramente uno tra i più grandi e giovani talenti del tennis mondiale. Nonostante grandi numeri e un arsenale da potenziale numero uno il giovane e forte in prospettiva atleta è ancora a secco per quel che riguarda il numero di titoli nel circuito Atp con diverse finali perse all'attivo.

Auger-Aliassime, attuale numero 21 del ranking Atp, viene da grandi aspettative e questo 2020 sembra aver in parte frenato le sue grandi ambizioni. Il ranking congelato a causa della Pandemia e diversi tornei cancellati hanno sicuramente frenato la sua ascesa, ma Felix ha le idee ben chiare ed appare pronto in vista della prossima stagione.

Chi sono i tennisti a cui si ispira Felix Auger Aliassime?

Il tennista canadese ha parlato di quest'annata e di tanto altro nel corso di un'intervista ai microfoni di WeAreTennis. Ecco le sue parole: "Per me la cosa più importante non è solo l'evoluzione del mio gioco, ma anche la mia personalità in campo.

Nel corso di questa stagione penso di essere maturato, ho imparato che non puoi controllare tutto ciò che accade. Devi concentrarti sopratutto su ciò che dipende da te" Auger Aliassime ha parlato anche del fatto che lui si affida e si "ispira" a diversi atleti nel circuito.

A riguardo ha dichiarato: "Sono stato due settimane a Colonia con Gilles Simon, anche lui era lì. Abbiamo parlato molto, non proprio consigli ma discussioni sul futuro del nostro sport. Mi ha raccontato aneddoti e come vede lui i tennisti della nuova generazione rispetto a quelli della sua.

Mi piace perché parlo con una persona che ama il tennis e si vede. Oltre a Simon mi piace parlare con Andy Murray e Roger Federer, sono grandi tennisti ed imparo anche soltanto ascoltando le loro parole. Posso dire con certezza che ho imparato molto quando ho avuto conversazioni con loro"

Il canadese ha parlato degli obiettivi futuri, obiettivi sicuramente molto ambiziosi: "Voglio diventare il miglior tennista possibile e voglio vincere un titolo del Grande Slam"