Schwartzman: "Roger Federer e Rafael Nadal stanno lottando per decretare il GOAT"



by   |  LETTURE 5082

Schwartzman: "Roger Federer e Rafael Nadal stanno lottando per decretare il GOAT"

Lo scorso fine settimana, Rafael Nadal si è aggiudicato il suo 13° titolo al Roland Garros eguagliando il record di 20 Slam dell’eterno rivale Roger Federer. Si tratta ovviamente di un’impresa straordinaria, resa ancora più difficile dall’inedita collocazione dello Slam parigino per far fronte all’emergenza Coronavirus.

Diego Schwartzman sa benissimo quanto sia difficile battere lo spagnolo sulla terra rossa e su qualsiasi altra superficie, pur essendo stato l’ultimo giocatore a riuscirci in occasione dei quarti di finale degli Internazionali d’Italia.

In una recente intervista al sito web dell’ATP, ‘El Peque’, che ha appena fatto il suo ingresso nella Top 10 per la prima volta in carriera, non ha potuto che tributare il suo omaggio alla grandezza di Rafa.

L’ex numero 1 del mondo si è preso la rivincita sull’argentino in semifinale al Roland Garros, lasciando poi la miseria di sette game a Novak Djokovic nella finale di domenica.

Schwartzman: "È pazzesco ciò che sta facendo Nadal"

“Tutto ciò che ha realizzato è semplicemente pazzesco” – ha esordito il tennista di Buenos Aires.

“Continua a battere record, sia sulla terra che nella classifica all-time degli Slam. Ora sta lottando con Roger Federer per chiudere la carriera con il maggior numero di Slam, mentre Novak Djokovic è ancora un po’ più indietro.

Queste tre leggende stanno lottando per decretare il migliore della storia ed è incredibile quello che Nadal riesce a fare. Dovete pensare che è già complicato disputare il Roland Garros per 13 volte, figuratevi vincerlo” – ha aggiunto.

Schwartzman ha dimostrato di essere uno dei più in forma ultimamente: “Queste ultime settimane sono state di ottimo livello, ho sconfitto alcuni dei migliori giocatori sulla terra e sono riuscito ad entrare in Top 10.

È un risultato prestigioso dopo che ci ero andato vicino varie volte negli ultimi anni. Adesso mi sto allenando alla Rafa Nadal Academy a Maiorca, ci sono già stato diverse volte. Mi piace la città, quindi posso allenarmi e rilassarmi”.