Murray dichiara: "Ecco chi si ritirerà prima tra me, Federer, Djokovic o Nadal"



by   |  LETTURE 13334

Murray dichiara: "Ecco chi si ritirerà prima tra me, Federer, Djokovic o Nadal"

Andy Murray è stato senza dubbio uno dei tennisti più forti della sua generazione ed uno dei principali tennisti a mettere in dubbio l'incredibile dominio dei Big Three. Vincitore di 3 prove del Grande Slam (2 Wimbledon ed un Us Open), il tennista britannico ha disputato 9 finali nei 4 Major ed ha vinto le Atp Finals nel 2016 e le Olimpiadi nel 2012, risultando il primo britannico a vincere l'oro dal 1904.

Una carriera di tutto rispetto frenata solo recentemente da alcuni infortuni che hanno messo in dubbio la sua integrità fisica e che anche oggi, all'età di 33 anni, mettono in dubbio il proseguo della sua carriera al 100 %.

Dopo aver perso al Roland Garros nettamente contro Wawrinka, Murray è uscito al secondo turno agli Us Open ed anche nell'ultimo torneo di Colonia è uscito facilmente contro lo spagnolo Fernando Verdasco.

Al termine del match il tennista sconsolato ha commentato: "Ho bisogno di allenarmi molto e soprattutto di giocare. Contro Verdasco è stata dura per come mi sentivo, non ho servito bene e su questo tipo di campo devi sfruttare tutte le sue possibilità.

Lui è stato il migliore"

Le parole di Murray sui Big Three

Intervenuto ai microfoni di The Guardian il tennista ha parlato dei Big Three e ha rivelato: "La gente mi chiede, chi si ritirerà prima tra Federer, Djokovic, Nadal o me? Visto l'età ed i suoi 39 anni direi Roger Federer.

Ma alla fine chi lo sa? Con i problemi al fianco e se questi fossero continuati, credo che non avrei potuto farci niente e sarei stato io il primo a ritirarmi" Nel corso della loro carriera Andy Murray e Roger Federer sono stati protagonisti di una grande rivalità, ben 25 precedenti con l'elvetico in vantaggio per 14 precedenti a 11.

Diversi tornei importanti come la finale a Wimbledon e come la finale Olimpica ha visto protagonista i due che si sono suddivisi alcune delle più grandi vittorie in carriera. Un'altra sfida che tanti ricordano è la semifinale degli Australian Open del 2013 dove Murray trionfò contro un grande Roger in cinque combattuti set.