Tiger Woods: “Ecco qual è il segreto di Roger Federer e Rafael Nadal”



by   |  LETTURE 3389

Tiger Woods: “Ecco qual è il segreto di Roger Federer e Rafael Nadal”

Il quarantaquattrenne Tiger Woods è considerato uno dei più grandi golfisti della storia. Vincitore di 108 titoli in totale, il nativo di Cypress è tornato al successo nell’autunno del 2019. Parlando al prestigioso Winged Foot Golf Club, l’americano ha citato Federer e Nadal.

Woods: “La chiave è la costanza”

Ecco le parole pronunciate dall’ex numero uno del mondo di golf: “Io penso che sia sempre più difficile riuscire a vincere quando si invecchia. Quando sei nel fiore degli anni, al tuo picco, devi approfittare di quelle opportunità così da avere una chance quando arrivi ai record di tutti i tempi.

Credo che tutto questo riguardi anche Roger Federer, Rafael Nadal e Serena Williams, loro sono stati così costanti e consistenti per un lungo periodo di tempo, è in questo modo che puoi raggiungere tutti quei traguardi.

Avere costanza per tanti anni è il segno distintivo di tutti i record”. In passato, Federer e Woods erano molto amici: non era affatto raro scorgere il volto dell’americano sulle tribune degli Us Open in occasione delle tanti finali disputate qui da Roger.

Malgrado le voci circolate negli scorsi mesi riguardo un possibile ritiro dello svizzero a causa dell’infortunio al ginocchio e della pandemia di Coronavirus, il campione di Basilea ha promesso di tornare in campo nel 2021.

Il prossimo anno si tornerà finalmente a giocare a Wimbledon – cancellato questa estate – e si terranno le Olimpiadi di Tokyo, spostate dal 2020. Presto andrà invece in scena il Roland Garros di Parigi, che sarebbe dovuto iniziare la scorsa primavera.

A difendere il titolo, neanche a dirlo, il maiorchino Rafael Nadal. Presenti anche Novak Djokovic e Dominic Thiem, col primo che vorrà certo vendicarsi della sua esclusione dagli Us Open e il secondo che ha già messo in seria difficoltà Rafa a Parigi.

Si preannuncia dunque un torneo particolarmente interessante, che in caso di vittoria permetterebbe a Nadal di eguagliare il record Slam di Federer. Oltre al campione serbo, al maiorchino e a Thiem, si è già qualificato per le Finals di Londra anche Daniil Medvedev.