Roger Federer: "In questo momento posso giocare soltanto da fermo"



by   |  LETTURE 4927

Roger Federer: "In questo momento posso giocare soltanto da fermo"

È sinceramente difficile immaginare il tennis senza Roger Federer, una leggenda senza tempo che ha scritto intere pagine di storia. Tuttavia, il fenomeno svizzero ha disputato solo gli Australian Open quest’anno, prima di recarsi in Sudafrica per un’esibizione benefica con l’amico e rivale Rafael Nadal.

La suddetta partita si è svolta il 7 febbraio scorso e ha stabilito il nuovo record di spettatori per un match di tennis con quasi 52.000 persone sugli spalti. Il 20 volte campione Slam si è poi sottoposto a una duplice operazione al ginocchio destro, che lo terrà fermo ai box fino all’inizio della prossima stagione.

Come già era accaduto nel 2016, l’ex numero 1 del mondo ha deciso di prendersela comoda per tornare al 100% della forma. Intervistato da SRFSport nei giorni scorsi, Roger ha analizzato nel dettaglio la sua prolungata assenza dai campi.

Federer: "Ho giocato una volta sola da febbraio"

“Ho giocato una sola volta dopo quell’esibizione in Sudafrica con Nadal” – ha esordito Federer. “Spero che sarò ancora in grado di esprimere un buon livello al mio ritorno.

Ho giocato contro il muro più volte in questi mesi. In campo ci sono andato una volta sola” – ha aggiunto. L’otto volte campione di Wimbledon è perfettamente consapevole che il momento del ritiro si fa sempre più vicino.

“Anche se sono destinato ad invecchiare, questo non significa che smetterò di giocare. Finché il mio corpo me lo permetterà giocherò, anche solo per divertimento. Giocherò a tennis per tutta la vita.

In questo momento sono in grado di giocare da fermo, senza muovermi. Ma ho ancora davvero tanto tempo davanti a me” – ha concluso la leggenda rossocrociata. Federer ha già messo nel mirino Wimbledon e le Olimpiadi di Tokyo il prossimo anno, visto che l’emergenza Coronavirus ha stravolto il calendario internazionale di tutte le discipline.

Ancora non è noto se il 2021 rappresenterà l’ultima stagione per Roger, che più volte ha saputo lasciare di stucco il mondo intero.