Tsitsipas ricorda la prima volta che si è allenato con Roger Federer



by   |  LETTURE 3453

Tsitsipas ricorda la prima volta che si è allenato con Roger Federer

Ci si aspetta molto da Stefanos Tsitsipas quando il circuito ATP riprenderà a metà agosto con il torneo di Washington. Il giovane talento greco, che si è aggiudicato la scorsa edizione delle Nitto ATP Finals, non è ancora riuscito a piazzare l’acuto in uno Slam, rimediando una serie di eliminazioni precoci dopo la semifinale raggiunta agli Australian Open nel 2019.

Pur avendo soltanto 21 anni, ‘Tsitsi’ si è già tolto lo sfizio di battere Roger Federer per ben due volte, rispettivamente a Melbourne 2019 e alle Finals di Londra (lo svizzero si è imposto a Dubai e Basilea).

Durante un incontro con un gruppo chiamato ‘Yes Fam’, l’attuale numero 6 del mondo ha raccontato il suo primo allenamento con il 20 volte campione Slam.

Tsitsipas: "Federer mi ha ispirato davvero tanto"

“La prima volta è stata incredibile.

Pensavo di sognare, onestamente. Ma più giochi con lui, più ti ci abitui, ma allo stesso tempo non è normale perché stiamo parlando di Federer, che non è un giocatore come gli altri. È davvero un bravo ragazzo.

Puoi avere conversazioni molto interessanti con lui” – ha dichiarato Tsitsipas. “Ho trascorso molto tempo con lui durante la Laver Cup di settembre e ho imparato così tanto da Roger. Mi sono sentito davvero ispirato da lui” – ha aggiunto.

Il giocatore di Atene ha infine spiegato il progetto con Patrick Mouratoglou per sostenere i colleghi di seconda fascia. “Io e Patrick abbiamo deciso di promuovere una raccolta fondi per aiutare tutti coloro che si trovano oltre la 100ma posizione ATP, fornire loro un supporto in questo momento difficile.

Alle persone interessa, è per questo che ci danno una mano. La cosa migliore è che il denaro finisce direttamente nelle mani dell’ATP e della WTA, in quanto vengono supportate entrambe le associazioni” – ha aggiunto.

La speranza di tutti è che l’emergenza Coronavirus dia una tregua consentendo lo svolgimento della seconda metà di stagione (la ripresa è programmata ad agosto).