La lettera di un fan a Roger Federer: "Le tue vittorie mi hanno ridato la luce"



by   |  LETTURE 3888

La lettera di un fan a Roger Federer: "Le tue vittorie mi hanno ridato la luce"

Sono passati cinque mesi circa dall'ultimo incontro ufficiale di Roger Federer. I fan del campione svizzero ricordano con passione il proprio eroe ed il tennista ha già ufficializzato che tornerà sul campo da gioco solo nel 2021.

Sono molti i fan a ricordare ed ad accendere la TV per vedere vecchie gare di Roger Federer, ma Abhay Kasavaraju, uno studente indiano appassionato di scrittura ha scritto una toccante lettera al campione svizzero. Nella lettera Abhay ha parlato di quanto Roger sia stato d'ispirazione per lui fin dalla sua infanzia.

In particolare il ragazzo indiano ha ricordato la finale di Wimbledon tra Roger Federer e Rafael Nadal ricordando soprattutto la fantastica capacità di Roger di giocare con il sorriso mostrando un suo lato sempre più umile.

La lettera di Kasavaraju a Roger Federer

Ecco la lettera del ragazzo indiano a Federer: "Caro Roger! Avevo sei anni quando ti ho visto per la prima volta in TV... Ero troppo giovane per capire il gioco e sapere chi eri veramente, ma quando ti ho visto sapevo che c'era qualcosa di speciale, qualcosa che si sarebbe rivelato essere una parte speciale della mia vita e della vita di milioni di altre persone.

I giornali riportavano ogni volta i tuoi ricordi, ma la cosa che ammiravo di più era il tuo sorriso. Ho saputo che era un sorriso ricco di umiltà e che parlava di un uomo semplice che amava tanto il gioco e ha fatto innamorare milioni di persone.

Avevo otto anni quando Rafa Nadal ti ha battuto a Wimbledon. Non capivo ancora molto di tennis ma avevo il cuore spezzato e piangevo. Non sapevo che quel match sarebbe stato una delle più grandi gare mai giocate e sarebbe stata solo l'inizio di una rivalità e di una grande amicizia tra voi due.

Per me Luglio sarà sempre il mese di Federer perché rappresenta il mese dove tu ti esaltavi sull'erba e su tutti i tornei in erba. Ti muovi sul campo come con magia, ogni tuo rovescio è una poesia senza pari.

Mi saltano in mente tanti ricordi e che tu vinci o perdi il punto, c'è sempre quel tuo sorriso calmo. Tutti hanno detto che sei invecchiato e che i tuoi movimenti non sono più quelli di una volta. Questi infortuni a fine carriera significheranno che non tornerai mai più.

Tre anni fa sei tornato all'Australian Open ed hai lottato ogni gara come se fosse l'ultima, sorridendo sempre e colpendo la pallina con precisione. Hai sconfitto Rafa e vinto il titolo, hai dimostrato al mondo che la magia non invecchia.

Quell'anno è stato un periodo incerto della mia vita e la tua vittoria mi ha ridato la luce. Come milioni aspetterò di vederti di nuovo in campo, aspetterò che ci farai di nuovo sorridere e innamorare del tennis.

Con te crediamo alla peRFezione"

I think I was six years old, When I first watched you on T.V. I was too young to understand the game, And know who you really are.

But when I watched you I knew there was something special, That would turn out to be a special part of my life similar to millions of others. The newspapers regularly had your records in it, But your smile was what I admired the most, And got to know it was a child-like smile of humbleness, That spoke a lot about a simple man playing a game he loved so much, Making millions of others fall in love with him and it.

I was eight when Rafa Nadal beat you at Wimbledon, I still did not understand tennis but I was heartbroken and in tears. Little did I know it was one of the greatest ever matches to be played, And would be the start of a rivalry and a greater friendship between you two.

For me, July will always be the month of Federer, because you were more magical on grass court tournaments held then. You move like magic on court, Every backhand of yours is poetry unparalleled. So many breathtaking moments flash in my mind, But at the end of them, whether you had won a point or lost it, There was always that calm smile.

Everyone said you grew old and that your shots lost their touch, Those career-ending injuries will mean you are never coming back. Three years ago, when you came back to the Australian Open, Fought in every match like it was your last, Smiled wider and hit the ball with precision and defeated Rafa to win the title, You proved to the world that magic never gets old.

That year was an uncertain time of my life, And your victory there was a light I needed. Like millions, I will be waiting to see you back on the court, To be the light and give us hope, To make us smile with you and fall a little bit more in love with the game, And make us believe in PeRFection and ourselves.

. . . . . . . . . . . . . . #rogerfederer #tennis #federer #rafaelnadal #atp #wimbledon #usopen #australianopen #novakdjokovic #rolandgarros #tennisplayer #nadal #atpworldtour #tennislife #djokovic #atptour #wta #tenis #rafanadal #tenniscourt #ever #tennisfan #tennistraining #nike #tennislove #tennispro #federerfans #tennisworld #wilson #bhfyp

Un post condiviso da //Abhay Kasavaraju// (@wandering__thoughts__) in data: