Tsitsipas: "Federer, Nadal e Djokovic sono migliorati rispetto a qualche anno fa"



by   |  LETTURE 1701

Tsitsipas: "Federer, Nadal e Djokovic sono migliorati rispetto a qualche anno fa"

In questo periodo di astinenza da tennis tanti degli addetti ai lavori si ritrovano a pensare alle ultime sfide disputate e commentano attraverso i social o mediante alcune interviste. Il numero 6 al mondo, il tennista greco Stefanos Tsitsipas, ha parlato ai microfoni di Tennis Majors.

Il giovane e talentuoso atleta ha svelato un pensiero particolare sul trio di fenomeni formato da Roger Federer, Novak Djokovic e Rafael Nadal.

La particolare crescita di Federer e le differenze dai giovani

Il greco ha così espresso il proprio pensiero: "Sicuramente Federer, Nadal e Djokovic stanno ancora facendo un ottimo lavoro.

Loro riescono a restare impegnati e rimanere in vetta nonostante l'età. Sono davvero molto difficili di affrontare. Anzi, a dire la verità batterli è davvero dura, io noto che continuano a giocare a gli stessi livelli con il passare degli anni ed anzi offrono un tennis migliore rispetto a quello che giocavano cinque, sei e anche sette anni fa.

Migliorano sempre loro, sembra che imparano sempre qualcosa quando giocano e sono più esperti rispetto a noi tennisti più giovani. Probabilmente fisicamente perdono qualcosa ed è normale, con l'età qualcosa devono perdere e penso che con il passare degli anni si sentirà sempre più la differenza fisica tra loro e noi"

Il 2019 è stato un anno di svolta per Tsitsipas che ha raggiunto per la prima volta le semifinali agli Australian Open 2019 ed ha conquistato poi recentemente alla fine dell'anno le Atp Finals di Londra. La stagione del tennis è ferma ormai da Marzo a causa di questa maledetta Pandemia , non si conosce ancora quando si tornerà alla normalità o almeno a riprendere a giocare a questo sport, ma nelle prossime settimane l'Atp deciderà se si tornerà ad Agosto e soprattutto se verranno disputati gli ultimi due tornei del Grande Slam rimasti, ovvero gli Us Open ed il Roland Garros.

Federer, Nadal e Djokovic sono ancora continuamente in lotta per finire la carriera con il maggior numero di Slam, poi ci sono tanti giovani come Tsitsipas alla ricerca di spezzare il loro dominio e conquistare il primo Slam della propria carriera.