Ecco chi è il più tennista più vincente al quinto set, Federer è terzo



by   |  LETTURE 1967

Ecco chi è il più tennista più vincente al quinto set, Federer è terzo

La classifica dei tennisti più vincenti al quinto set

È vero, non si possono paragonare i match giocati al meglio dei cinque set con gli altri. Inevitabile quindi che le partite vinte durante i tornei dello Slam, abbiamo un valore ed un significato diverso rispetto a quelle dei Masters 1000 o degli altri tornei del circuito.

Hanno anche un fascino diverso: duelli che quasi sempre vanno oltre le tre ore di gioco, tennisti che sembrano non avere più forza mentale o fisica ma che poi riescono a risorgere e ribaltare il match a loro favore.

Secondo i dati raccolti da Tennis Abstract, nell'attuale top-10 ci sono statistiche curiose e record sorprendenti, ma ancor più interessante diventa l’analisi rispetto ai Big-3. Al momento se analizziamo tutti i match in cui Djokovic, Nadal e Federer sono arrivati al quinto set, le statistiche ci dicono che il serbo ha vinto 31 volte e perso 10 con una media di vittoria pari al 75,6%.

Lo spagnolo si piazza al secondo posto con 22W-12L (65%) e al terzo posto troviamo lo svizzero con 32-23 (58,2%) I numeri, in questo caso, non mentono: quando il quinto set diventa un fattore decisivo, Novak Djokovic è il giocatore con più vittorie.

Una percentuale del 75,6% spiegata in base all'impressionante capacità di recupero e integrità mentale del tennista di Belgrado nel risolvere situazioni di punteggio complicate. Un altro elemento che dimostra la sua capacità di giocare sotto pressione è il suo equilibrio nelle finali Slam: ha vinto quattro volte al quinto (finale dell'Australian Open'12 vs Nadal, finale di Wimbledon'14 vs Federer, finale di Wimbledon'19 vs Federer e finale degli Australian Open'20 contro Thiem) e perse solo una volta (contro Murray negli Us Open'12).

Anche i numeri di Rafael Nadal sono molto buoni, sopra il 60% e mostrano un record speciale sulla terra. Su questa superficie solo quattro volte è stato costretto a recuperare e vincere al quinto set, con due duelli assolutamente epici nelle finali di Roma del 2005 e del 2006.

È curioso vedere quante delle sue sconfitte sono arrivate contro giocatori lontani dalle posizioni nobili del circuito: Pouille o Fognini agli Us Open, Verdasco agli Australian Open o Gilles Müller a Wimbledon.

Roger Federer è quello messo peggio nel confronto. Nonostante abbia il maggior numero di vittorie, giustificate anche dal fatto che essendo il più grande è quello che ha giocato più match, l’età e il calo della condizione fisica potrebbero essere i motivi per cui lo svizzero si trova dietro i suoi avversari.

Federer ha accumulato sei vittorie consecutive nelle partite che sono andate al quinto set tra l'Australian Open 2017-2018 (Nishikori, Wawrinka, Nadal e Cilic in Australia; Tiafoe e Youzhny agli Us Open), ma solo contro Djokovic ad esempio ha perso quattro match su quattro al quinto set.