Annacone: "Roger Federer ha avuto una grande chance al Roland Garros 2011"


by   |  LETTURE 6690
Annacone: "Roger Federer ha avuto una grande chance al Roland Garros 2011"

Pur non essendo riuscito a conquistare il titolo, al Roland Garros 2011 abbiamo assistito ad una delle migliori versioni di Roger Federer sulla terra battuta. Tutti hanno ancora nella mente la splendida semifinale contro Novak Djokovic, in cui lo svizzero offrì una prestazione ai limiti dell’incredibile spezzando il filotto di imbattibilità del campione serbo.

Il fuoriclasse di Basilea, che sperava di bissare il trionfo del 2009, si sarebbe poi arreso in quattro set a Rafael Nadal in finale. Paul Annacone, che ha allenato Federer a cavallo tra il 2010 e il 2013, ha ricordato quell’edizione dello Slam parigino: “Ha avuto una grande opportunità quell’anno.

Aveva battuto Novak in semifinale, infliggendogli la prima sconfitta quell’anno. Contro Rafa in finale, era salito 5-2 nel primo set e sembrava in controllo, ma alla fine ha perso in quattro set lottati. Quando si è concluso il torneo, era molto orgoglio di ciò che era riuscito a fare.

È molto bravo a gestire le sue emozioni. Non trova scuse quando perde, ma elabora le sconfitte in modo salutare e penso che sia per questo che a 38 anni riesce ancora ad esprimersi ad un livello altissimo” – ha spiegato l’americano nel corso di un podcast. Quella del 2011 resta l’ultima finale raggiunta da Federer a Porte d’Auteuil.