Stan Wawrinka: "Roger Federer mi ispira a continuare a giocare"



by   |  LETTURE 2692

Stan Wawrinka: "Roger Federer mi ispira a continuare a giocare"

Stan Wawrinka ha raccolto i titoli più importanti della sua carriera quando aveva già superato i 30 anni (o quasi). Il tre volte campione Slam ha dovuto fare i conti con l’ombra di Roger Federer per molto tempo, ma è riuscito a far esplodere tutto il suo talento nonostante l’egemonia incontrastata dei Big 3.

A 35 anni, il tennista di Losanna è ormai un veterano del circuito, ma non ha alcuna intenzione di appendere la racchetta al chiodo. Magari seguendo l’esempio proprio del connazionale Federer. “Se dovessi riuscire a mantenermi in forma fino a 40 anni, sarebbe fantastico.

Quando guardiamo Roger Federer, nessuno pensa di poter fare lo stesso. Appartiene ad un’altra categoria. Il fatto di vederlo giocare così bene a quell’età è incoraggiante per tutti, significa che è possibile resistere fisicamente.

Sto cominciando ad immaginare di poter giocare più a lungo di quanto non mi aspettassi. Già sono arrivato a 35 anni” – ha raccontato l’ex numero 3 del mondo durante una recente intervista. Wawrinka ha accusato una serie di problemi fisici a partire dalla stagione 2017, ma non si è mai dato per vinto nonostante il dolore al ginocchio lo abbia perseguitato per diverso tempo. Il suo obiettivo sarà quello di piazzare un’altra zampata in uno Slam.