Thanasi Kokkinakis: "Una leggenda come Federer può sempre far bene a Wimbledon"

Ecco le dichiarazioni del tennista australiano

by Mario Tramo
SHARE
Thanasi Kokkinakis: "Una leggenda come Federer può sempre far bene a Wimbledon"

Negli ultimi tempi, una delle domande più interessanti che il tennis ha posto, riguarda chi tra i Big 3 sia stato maggiormente colpito da questa pausa forzata, causata dalla Pandemia globale che ha ormai colpito tutto il pianeta.

C'è chi dice Novak Djokovic, che si trovava in un grande momento di forma, chi invece parla di Roger Federer con questa pausa forzata che per un tennista di quasi 40 anni può essere decisiva. Su questa situazione è intervenuto il tennista Thanasi Kokkinakis, affermando alla stampa australiana, che Roger Federer è il tennista che più ha beneficiato di questo stop.

Ecco le sue parole: "Aveva appena subito un infortunio che lo bloccava e che metteva il suo corpo in una posizione di recupero delicata. Questo stop sicuramente lo aiuta, su Nadal non ho tante informazioni a disposizione mentre sicuramente Novak Djokovic è stato danneggiato da questa situazione".

Su Federer Kokkinakis parla: "Il modo in cui gioca fa si che l'età non influisce sul suo corpo. Lui fa sembrare i suoi colpi molto semplici, riesce ad accorciare punti molto più semplicemente rispetto a Djokovic e Nadal".

Infine su Federer e Wimbledon: "Sicuramente è il posto migliore per lui, li ha sempre fatto bene e ogni volta che la gente pensava che Roger fosse finito, lui poi li ha stupiti. Non si può dubitare di Federer o di tutte le leggende come lui.

Dobbiamo solo essere in attesa e vedere come lui si comporterà sull'erba di Wimbledon perché può sempre fare bene e stupirti".

Thanasi Kokkinakis Wimbledon
SHARE