Stan Wawrinka discute l’idea di Roger Federer: “Non so se sia realizzabile”



by   |  LETTURE 3485

Stan Wawrinka discute l’idea di Roger Federer: “Non so se sia realizzabile”

Pochi giorni fa, Roger Federer si è chiesto su Twitter se questo non sia il momento giusto per fondere in un unico organismo ATP e WTA, così da unire finalmente il tennis professionistico maschile a quello femminile.

L’idea, formulata in realtà già negli anni ’70 da nientemeno che Billie Jean King, ha immediatamente trovato ampi compensi nel mondo del tennis, tra cui anche quello di Rafael Nadal. A parlarne è stato poi lo svizzero Stan Wawrinka, interrogato sulla questione da Chris Evert in una diretta Instagram: “In realtà, dietro la questione c’è già un dibattito.

L’ATP e Gaudenzi ne hanno già discusso”, ha detto l’elvetico. “L’obiettivo è trovare un modo per unire insieme WTA ed ATP, cercare una via che ci permetta di aiutarci a vicenda. Credo che per gli appassionati, i giocatori, le donne, gli uomini e per entrambi i Tour sarebbe fantastico.

Devono solo trovare il modo giusto per riuscirci. Da giocatore ritengo che sarebbe grandioso per il tennis e per i fan, ma non so se questo sia possibile”. Fondata nel 1972, un anno prima della WTA, l’Association of Tennis Professionals è oggi guidata dal nostro Andrea Gaudenzi, entrato in carica lo scorso 1 gennaio.