Marius Copil: "Federer, Nadal e Djokovic sono tutti GOAT allo stesso modo"

Il tennista non crede in un dominio di uno in particolare sugli altri due

by Mario Tramo
SHARE
Marius Copil: "Federer, Nadal e Djokovic sono tutti GOAT allo stesso modo"

Uno dei dilemmi che ormai è fisso nei pensieri di tutti gli appassionati di tennis e che continuerà probabilmente al termine della loro carriera è, chi è, il GOAT tra Roger Federer, Rafa Nadal e Novak Djokovic.

Con il termine GOAT si indica il migliore di tutti i tempi ed anche Marius Copil durante una diretta social non è sfuggito a questa domanda. Ecco le sue parole: "Penso sia difficile da dire chi sia migliore dei 3. È vero Roger ha il maggior numero di Slam, ma pensando anche a Nadal, beh sulla terra lui è straordinario ed ha vinto ben 13 Roland Garros.

Non credo ci riuscirà mai qualcun altro nella storia, neanche con mini tabelloni da 4 persone. In generale quello che stanno facendo tutti e tre è una cosa irreale, incredibile". Sul tennista più promettente Copil ha commentato: "Mi piace Nick Kyrgios, è particolare.

Allo stesso tempo riesce a farsi amare ed odiare dai tifosi, è pazzesco. Oltre a lui mi piace Thiem ed il suo modo costante di allenarsi e tra i giovanissimi mi piace Jannik Sinner. L'italiano ha solo 18 anni e gioca già alla grande, è molto bravo e gioca con una tranquillità incredibile, mi ha già sconfitto in Francia e sono rimasto molto colpito".

Oltre a questi Copil nella diretta ha parlato di tanti giovani promettenti, passando da Zverev e Tsitsipas ad altri come Tiafoe, Humbert e De Minaur.

Marius Copil
SHARE