CEO di Wimbledon: "Speriamo di rivedere Roger Federer e Serena Williams nel 2021"


by   |  LETTURE 892
CEO di Wimbledon: "Speriamo di rivedere Roger Federer e Serena Williams nel 2021"

L’amministratore delegato di Wimbledon Richard Lewis spera che Roger Federer e Serena Williams riescano a partecipare all’edizione 2021 dei Championships dopo che la pandemia ha obbligato gli organizzatori a cancellare il torneo quest’anno.

Il fenomeno svizzero e la campionessa americana sono stati tra i primi giocatori a reagire alla notizia esprimendo la loro delusione e tristezza. “Ci piacerebbe tantissimo rivederli entrambi. È qualcosa di cui non vediamo l’ora, speriamo che ci divertiremo ancora di più l’anno prossimo” – ha dichiarato Lewis.

Nel frattempo, l’ATP e la WTA hanno prolungato la sospensione della stagione almeno fino al 13 luglio. Craig Tiley, CEO di Tennis Australia, ha confessato che al momento non vi sono garanzie circa la possibilità di riprendere a giocare entro la fine del 2020.

“Si tratta di una situazione difficile per tutti. Sarebbe davvero meraviglioso se lo sport riuscire a riprendersi. Non credo però che sia irrealistico affermare che non ci sarà più tennis nel 2020. Il mio ottimismo mi induce a pensare che le cose si sistemeranno prima di quanto non immaginiamo” – ha concluso Lewis.

Ricordiamo che – grazie ad un’assicurazione stipulata nel 2003 ai tempi della Sars – la polizza (prevista in caso di pandemie virali) aiuterà Wimbledon a salvare gran parte del guadagno.