Sinner e Piatti: " Federer ha capacità di ripresa differenti rispetto agli altri"


by   |  LETTURE 5917
Sinner e Piatti: " Federer ha capacità di ripresa differenti rispetto agli altri"

Il giovane talento italiano Jannik Sinner ed il suo allenatore Riccardo Piatti sono intervenuti nel corso di una diretta Facebook dell'imprenditore digitale Marco Monty Montemagno. I due hanno parlato di questo stop al tennis, causato dall'emergenza Coronavirus e di come i tennisti potrebbero reagire in questo momento.

Sinner ha dichiarato: "Penso che sopratutto per i giovani sarà una cosa totalmente nuova e credo sarà difficile rientrare alle gare dopo un periodo molto lungo. Bisogna lavorare e dobbiamo farci pronti per quel momento"

Piatti aggiunge: "Per i giovani è una situazione di crescita, mentre ci sono giocatori intermedi che magari giocano anche per una situazione economica ed ora possono perdere terreno. Sui migliori: "Giocano per divertimento, basta vedere il post di Federer che gioca con i muri.

Loro hanno capacità di gestione differente, in particolare penso proprio a Roger. Lui perse a Wimbledon nel 2016 contro Raonic, poi giocò la Hopman Cup e tornò direttamente agli Australian Open dove iniziò faticando ma poi vinse il torneo.

Ricordo che al primo turno aveva problemi con il diritto, pian piano si riprese nel torneo e successivamente vinse in finale contro Nadal. Ricordo bene quella gara, Roger era sotto 3-1 al quinto e poi riuscì a conquistare la vittoria"