Roger Federer condivide uno dei 3 momenti più belli della sua carriera


by   |  LETTURE 3502
Roger Federer condivide uno dei 3 momenti più belli della sua carriera

Il campione svizzero Roger Federer, durante un'intervista ai microfoni di Eurosport, ha raccontato alcuni dei ricordi più importanti della sua carriera, in particolare agli Australian Open. Federer ha parlato di momenti sorprendenti come la sconfitta contro Arnaud Clement nel 2000 o il titolo conquistato nel 2004 in finale contro "l'amico Marat Safin"

Roger ha parlato anche delle sconfitte ed in particolare il suo pensiero è andato alla finale persa nel 2009 contro il rivale di sempre Rafael Nadal. Otto anni dopo, nel 2017, Federer si è preso la rivincita in quello che lo svizzero considera come uno dei tre momenti più importanti della sua carriera tennistica.

Federer era sceso molto nelle classifiche, non partiva da favorito ad inizio torneo e proprio per questo lui afferma: "Fui costretto a saltare gran parte del 2016 a causa di un infortunio e neanche io ero preparato ad una vittoria.

È stato qualcosa di speciale, anche perché è arrivato in finale contro Nadal e dopo anni di astinenza da vittorie in tornei del Grandi Slam" Federer conclude così: "Alla fine di quel match mostrai a tutti cosa quel successo significasse per me ed ancora oggi lo ricordo. È stata una vittoria davvero speciale per me!"