Roger Federer e Rafael Nadal in disaccordo con Djokovic sulla ripresa della stagione?


by   |  LETTURE 13658
Roger Federer e Rafael Nadal in disaccordo con Djokovic sulla ripresa della stagione?

Sia il circuito ATP che quello WTA sono sospesi almeno fino al mese di giugno, nel tentativo di proteggere giocatori, fan e addetti ai lavori dal Coronavirus. La stagione dovrebbe riprendere in tempo per l’inizio della stagione su erba, ma la situazione appare tutt’altro che stabile.

Secondo quanto riferisce il Daily Mail, Novak Djokovic, che presiede il Consiglio dei giocatori, preferirebbe un autentico blocco della stagione fino agli ultimi mesi dell’anno o addirittura fino al 2021. Roger Federer e Rafael Nadal prediligerebbero invece un approccio più conservativo, nella speranza di tornare a giocare in estate.

Nel frattempo, Wimbledon ha annunciato che la prossima settimana si terrà una riunione di emergenza per decidere se rinviare o annullare il torneo a causa della pandemia. È stata esclusa a priori l’ipotesi di disputare i Championships a porte chiuse.

“La sfida senza precedenti indotta dal COVID-19 continua a influenzare il nostro modo di vivere e i nostri pensieri sono rivolti a tutti coloro che sono stati colpiti nel Regno Unito e nel mondo. La priorità è rappresentata dalla salute pubblica, quindi agiremo responsabilmente attraverso le nostre decisioni” – ha spiegato il chief executive dell’All England Club Richard Lewis.

Dopo il rinvio degli Europei di calcio e delle Olimpiadi, tutto lascia presagire che Wimbledon seguirà lo stesso destino.