Federer spiega il motivo della collaborazione con il marchio Moet & Chandon


by   |  LETTURE 3029
Federer spiega il motivo della collaborazione con il marchio Moet & Chandon

Nel corso di un'intervista il numero 3 al mondo Roger Federer ha raccontato la sua partnership con Moet & Chandon, uno dei maggiori produttori di champagne al mondo, partnership iniziata nel 2012 e Roger ha voluto narrare la lunga storia dietro questa società.

Prima dell'esibizione di Cape Town contro Rafael Nadal (sfida poi vinta in tre divertenti set), Roger ha parlato cosi di questo legame: "Appena abbiamo iniziato questa nostra partnership, ho visitato la tenuta di Moet & Chandon a Epernay, in Francia.

È stata un'esperienza unica, ho appreso che noi avevamo molti valori comuni. Entrambi crediamo nell'eccellenza, nella tradizione e nel rispetto, quindi questa sarà una chiara partnership. Moet & Chandon è una casa con una lunga tradizione di filantropia, responsabilità sociale e sviluppo sostenibile, tutti i valori in cui credo fortemente"

L'azienda di champagne ha deciso di donare tutte le entrate ottenute durante la mostra a Città del Capo alla Fondazione Roger Federer, scelta molto apprezzata dal campione svizzero: "Quest'anno è stata ancora più generosa ed ha sostenuto il Match in Africa 6 e tutta la mia fondazione. Questo supporto è per me il marchio necessario di un vero campione"