Rusedski: “Federer, Nadal e Djokovic sempre i favoriti negli Slam, ma …”



by   |  LETTURE 2523

Rusedski: “Federer, Nadal e Djokovic sempre i favoriti negli Slam, ma …”

Numero 4 del mondo nel 1997, finalista dell’edizione degli Us Open dello stesso anno e vincitore di 15 titoli ATP, Greg Rusedski si è ritirato dalle competizioni nel 2007, dopo quasi vent’anni di attività.

Oggi, commentatore ed opinionista sportivo, ha parlato qualche ore fa ai microfoni di Sky Sports sui possibili vincitori dei tornei del Grand Slam nel 2020: “Penso che dovremmo sempre mettere Djokovic, Nadal e Federer in cima alla nostra lista, ma la prestazione di Tsitsipas alle Finals di Londra è stata incredibile.

Ha giocato un match in cui era già sicuro della qualificazione nella semifinale e in cui ha comunque spinto Rafael Nadal al limite, questo mi fa venire in mente i grandi campioni. A loro non interessa se hanno già un bilancio di due partite vinte su due nel girone o se si sono già qualificati, combattono su ogni singolo punto di ogni partita.

Credo che Stefanos sia alquanto speciale e che disponga di un sacco di colpi. Forse, se un torneo dello Slam verrà vinto da qualcuno che non sia un membro dei Big 3, allora forse sarà Tsitsipas. Mi piace”.

Tuttavia, potenziale mina vagante potrebbe esserla anche il giovane russo Karen Khachanov: “Ha passato un anno un po’ sotto le righe, ma ha dei colpi molto potenti ed un ottimo gioco”, ha detto Rusedski.

“Se riuscirà ad acquisire la mentalità giusta, ci sarà da stare attenti a quei russi di nome Karen Khachanov e Andrej Rublev”.