Kecmanovic rivela cosa ha imparato allenandosi con Roger Federer


by   |  LETTURE 2579
Kecmanovic rivela cosa ha imparato allenandosi con Roger Federer

Approfittando di un tabellone non proprio irresistibile, il Next Gen Miomir Kecmanovic si è spinto fino alle semifinali del torneo di Doha, dove si è arreso nettamente ad un ispiratissimo Andrey Rublev. Il 20enne serbo, che lungo il cammino si era sbarazzato di Jo-Wilfried Tsonga e Marton Fucsovics, ha raccontato di essersi allenato con giocatori del calibro di Roger Federer, Novak Djokovic e Karen Khachanov durante la off-season.

“Mi sento molto bene, sto giocando in maniera convincente e spero di poter continuare così. Allenarsi con questi campioni è stato davvero un privilegio. Ho dovuto velocizzare il mio tennis perché cercano sempre di rubarti il tempo.

Credo di essermi un po’ abituato al loro modo di colpire la pallina e ora sarà leggermente più facile giocare contro di loro. Devo sicuramente lavorare ancora molto per perfezionare il mio gioco. Se dovessi riuscirci nei prossimi mesi, sono sicuro che potrei arrivare lontano” – ha dichiarato l’attuale numero 62 ATP.

Il tennista di Belgrado ha raggiunto la finale ad Antalya nel 2019, dove è stato sconfitto dal nostro Lorenzo Sonego al terzo set. Alle Next Gen ATP Finals di Milano, Kecmanovic ha alzato bandiera bianca in semifinale contro uno scatenato Jannik Sinner, futuro vincitore della manifestazione.