Roger Federer diventerà il primo miliardario nella storia del tennis


by   |  LETTURE 14373
Roger Federer diventerà il primo miliardario nella storia del tennis

Roger Federer, attuale numero 3 del mondo, è senz’altro uno dei più grandi atleti dell’era moderna. Il fenomeno svizzero non ha soltanto collezionato una sfilza di trofei e record, ma ha dominato anche in termini di guadagni.

Nel 2020, il 20 volte campione Slam è pronto a superare un’altra pietra miliare: la leggenda del tennis è infatti sempre vicina ad entrare nel club dei miliardari. Secondo l’ultimo rapporto stilato da Forbes, i guadagni annuali di Federer nel 2019 sono stati maggiori rispetto al 2018 (è salito a 93,4 milioni di dollari contro i 77,2 dell’anno precedente).

Il 38enne di Basilea si è classificato al quarto posto nella lista degli atleti più pagati dell’ultimo decennio, avendo guadagnato la bellezza di 680 milioni di dollari complessivi. L’elvetico ne ha percepiti 10 soltanto per il suo tour di esibizioni in Sudamerica con Alexander Zverev.

Nel frattempo, ha anche firmato un contratto nel 2018 con il marchio di abbigliamento giapponese Uniqlo, da cui riceverebbe 30 milioni all’anno. Roger comincerà il suo 2020 direttamente agli Australian Open, un rischio dopo aver deciso di saltare l’ATP Cup per trascorrere del tempo insieme alla sua famiglia. Il veterano rossocrociato ha anche annunciato la sua intenzione di difendere il titolo al Miami Open tra marzo e aprile.