Acasuso: "Federer è stato privilegiato a restare al vertice fisicamente per 20 anni"



by   |  LETTURE 3582

Acasuso: "Federer è stato privilegiato a restare al vertice fisicamente per 20 anni"

José Acasuso, ex giocatore argentino e attuale allenatore di Guido Pella, ha parlato di Roger Federer e dell'eredità che lascerà al mondo del tennis. Ecco le sue parole: "Roger ha un fisico privilegiato, è stato al vertice per 20 anni.

Speriamo di divertirci ancora per qualche anno perché siamo fortunati a coincidere in un'era con Federer, Nadal e Djokovic. Il giorno in cui andrà in pensione mancherà a tutti" Acasuso ha parlato dei programmi futuri di Guido Pella: "Giocherà la Coppa Atp, gli Australian Open ed il torneo di Cordoba.

Aggiungerà quindi sicuramente i tornei di Indian Wells e Miami" Poi prosegue: "La mia priorità è che continui a migliorare come giocatore perché significherà aumentare le classifiche e vincere più titoli.

È stato l'anno migliore della sua carriera, ora bisogna confermarsi e non è facile" Sul futuro del tennis argentino invece: "Ci sono molti ragazzi che giocano bene, si sta formando un bel gruppo.

Rispetto al passato la vita di un tennista si allunga. La situazione economica del paese è difficile, ma stiamo facendo tutti uno sforzo per fare emergere buoni giocatori" Sulla propria carriera Acasuso ha concluso: "Sono molto contento della carriera che ho avuto e sono molto grato al tennis per tutto ciò che mi ha dato"