Roger Federer: "Io e Rafael Nadal siamo orgogliosi delle nostre carriere"


by   |  LETTURE 2015
Roger Federer: "Io e Rafael Nadal siamo orgogliosi delle nostre carriere"

Roger Federer e Rafael Nadal sono attualmente separati da un solo Slam nella classifica all-time. Nel 2019 il fuoriclasse spagnolo ha portato a casa il Roland Garros e gli US Open, mentre lo svizzero non è andato oltre i due match point sciupati nella finale di Wimbledon contro Novak Djokovic.

“Penso che tutti abbiano dovuto fare i conti con dei grandi rivali lungo il cammino. Lendl, Becker, Sampras, Edberg, Laver. Siamo felici di aver condiviso la stessa epoca ed entrambi siamo molto orgogliosi di aver avuto delle grandi carriere.

È qualcosa di speciale” – ha raccontato il 20 volte campione Slam in una recente intervista. Il 38enne di Basilea non ha mai nascosto l’importanza di mamma Lynette e papà Robert per la sua crescita: “I miei genitori mi hanno sempre dato consigli su come comportarmi.

Mi hanno aiutato, specialmente nel tennis, dove hanno sempre voluto che facessi un grande sforzo per raggiungere i miei obiettivi. Alla gente piace parlare di ciò che faccio e di come lo faccio, ma senza il team e il supporto della mia famiglia, questo non sarebbe assolutamente possibile.

Ci sono troppe variabili in termini di organizzazione, preparazione, pianificazione e tutto il resto”. Il 2020 di Federer avrà inizio direttamente agli Australian Open.