Goerges: "La WTA è fortunata a non avere Federer, Nadal e Djokovic"


by   |  LETTURE 5830
Goerges: "La WTA è fortunata a non avere Federer, Nadal e Djokovic"

In una lunga intervista ai microfoni di Eurosport, Julia Goerges ha discusso del potenziale del suo connazionale Alexander Zverev. Il 2019 non è stato semplice per il giovane tedesco, obbligato a fare i conti anche con alcuni guai fuori dal campo che gli hanno impedito di rendere al meglio.

“Seguo le sue partite ogni volta che posso. Alex è rimasto costantemente nella Top 10 per anni, ha il potenziale per diventare il numero 1. Tuttavia, non basta il potenziale, ci sono molti altri aspetti che deve sistemare per poter raggiungere la vetta” – ha dichiarato la giocatrice teutonica.

Goerges si è soffermata sul 2020 per il circuito femminile: “Credo che ci saranno molte sorprese, anche se non so se possano definirsi tali. Negli ultimi anni, ci siamo resi conto di quanto sia equilibrato il tour e di quante tenniste possano ambire a vincere gli Slam.

È un bene che non si siano Novak Djokovic, Roger Federer e Rafael Nadal come al maschile, ma un ampio lotto di favorite”. Sulle Olimpiadi di Tokyo, Julia ha infine aggiunto: “Questo evento è sempre stato un obiettivo per me.

Ho partecipato a Londra 2012, un’esperienza davvero speciale. Rappresentare il proprio Paese ai Giochi è sempre qualcosa di unico”.