James Blake: "Federer, Nadal e Djokovic sono i più grandi di sempre"



by   |  LETTURE 3228

James Blake: "Federer, Nadal e Djokovic sono i più grandi di sempre"

Nel corso di una recente intervista a margine della stagione, l’ex numero 4 del mondo James Blake è tornato a commentare il dominio (quasi) incontrastato di Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic negli ultimi quindici anni.

“È stato abbastanza incredibile vedere tre dei più grandi di sempre competere nella stessa epoca. Ciò ha reso difficile per chiunque altro vincere titoli dello Slam. Quei tre continuano ad esprimersi ad un livello davvero incredibile.

Riescono addirittura a migliorare con il passare degli anni” – ha spiegato. Non poteva mancare un giudizio sul tennis americano: “Ricordo molto chiaramente quando mi fu chiesto se ci sarebbe stato un nuovo Sampras, un nuovo Agassi o un nuovo McEnroe.

Andy Roddick ha assorbito quel fardello, il che ha aiutato anche noi. Non è facile per via del fatto che gli americani hanno dominato così tanto negli ’70, ’80 e ’90. I fan si sono talmente abituati a vedere i propri beniamini nelle fasi finali degli Slam da non rendersi conto che ormai è uno sport molto più globalizzato, quindi diventa sempre più complicato dominare.

In passato, nazioni come la Serbia o i paesi asiatici non erano così competitivi. In generale, è comunque un bene per il gioco”.