Murray: "Non mi aspetto di battere Federer o Djokovic a Melbourne"


by   |  LETTURE 2314
Murray: "Non mi aspetto di battere Federer o Djokovic a Melbourne"

Nel corso di una recente intervista, Andy Murray ha parlato delle sue sensazioni in vista degli Australian Open. Un torneo in cui ha fatto finale in ben cinque occasioni, non riuscendo però mai a sollevare il trofeo: se nel 2010 il due volte campione olimpico fu sconfitto da Federer, nelle quattro finali successive (2011, 2013, 2015 e 2016) ad essergli fatale fu Novak Djokovic.

“Il prossimo anno entrerò agli Australian Open senza essere testa di serie, visto che sono classificato intorno alla 120ma posizione” ha dichiarato lo scozzese. “Potrei affrontare Roger Federer o Novak Djokovic al primo turno, non mi aspetto di vincere un match del genere al meglio dei cinque set.

In generale, non ho idea di cosa aspettarmi dal punto di vista del risultato, ma quello che già sarebbe positivo per me sarebbe giocare un match sui cinque set senza avere problemi all’anca. Non ho ancora giocato un match tre su cinque da quando ho avuto l’operazione.

Per questo dico che un buon risultato sarebbe affrontare questo tipo di partite senza problemi fisici. Si tratterebbe di un bel passo in avanti per me, perchè significherebbe che sono in grado di competere e di poter fare bene anche a livello Slam, cosa che mi piacerebbe realizzare” ha concluso Murray.

Photo Credit: Getty Images