Godsick: "Federer ricompenserà i fan colombiani. L'obiettivo è giocare"


by   |  LETTURE 2327
Godsick: "Federer ricompenserà i fan colombiani. L'obiettivo è giocare"

Ha macinato 14.533 chilometri in sei giorni, raccolto 42.517 anime a Città del Messico. Come una vera e propria rockstar ha toccato le principali piazze del Sud America. In una tournée ovviamente da sold-out. Roger Federer (in compagnia di Alexander Zverev) non è però riuscito ad accontentare i fan colombiani.

Le proteste della popolazione a Bogotà contro il presidente Ivan Daque hanno infatti spinto il Sindaco della città a indire un coprifuoco a partire dalle 20:00. "Purtroppo non siamo riusciti a disputare la partita che aspettavo da così tanto tempo… Prometto a tutti che Sascha e io torneremo in futuro per dare ai nostri fan colombiani la possibilità di vederci giocare“ le parole di Federer su Instagram.

Il quotidiano Tager Anzeiger ha raccolto a distanza di pochi giorni le dichiarazioni di Tony Godsick (manager del campionissimo svizzero) ovviamente a caccia di soluzioni. "Roger ha intenzione di fare qualcosa per i fan colombiani, anche se l'obiettivo è ovviamente quello di trovare una data per il prossimo anno.

Se non fosse possibile, dati gli impegni, Roger restituirà l'intero ricavato. E si assicurerà che tutti i paganti ottengano un rimborso" Photo Credit: Getty Images