Federer e il marchio On: "Vi racconto il mio più grande investimento"


by   |  LETTURE 14991
Federer e il marchio On: "Vi racconto il mio più grande investimento"

Roger Federer vanta al suo attivo un record di ben 20 titoli del Grande Slam, ha ottenuto tante grandi vittorie sul campo, ma recentemente ha investito nel marchio svizzero nascente di calzature sportive On. Lui vanta diverse sponsorizzazioni tra cui Uniqlo, Mercedes-Benz, Rolex e Rimowa.

Con questo nuovo gruppo svizzero oltre ad un investimento possiamo notare una partnership tra l'atleta ed il brand. Lui non solo sponsorizzera' i prodotti dell'azienda, ma cercherà anche di dare un sostegno creativo all'azienda.

"King Roger" ha parlato cosi in un'intervista di questa nuova avventura: "Penso che per me vedere nascere un'azienda di Sneaker svizzere è stato straordinario. Ho sentito subito il bisogno di capire cos'era, ho voluto provare queste scarpe.

Io, in quanto superstar svizzera, volevo aiutare questo marchio a passare al livello successivo. On ha avuto un impatto dirompente sul mercato, si sono creati una nicchia di mercato e mi sono innamorato di come lavora quest'azienda.

È ovvio che è stato importante che loro fossero svizzeri, ho già lavorato con altri marchi (Credit Swisse, Lindt) ed è bello lavorare con loro. Non era questa però l'unica ragione, questo marchio è incredibile e credo sia un'opportunità essere partner di un'azienda, inizialmente poco conosciuta agli atleti, ma con un potenziale incredibile"

Questo è stato il tuo più grande investimento. Cosa ti ha aiutato a fare tutto ciò? "Credo si tratti di un vero processo mentale. Io, come la maggior parte degli svizzeri, sono un tipo molto conservativo.

Ho guadagnato i soldi con il mio sudore e non voglio certo "gettarli dalla finestra" . Credo nei ragazzi di On, nei cofondatori David Casper e Oliver Bernhard, tutti mi hanno dato ottime sensazioni e mi hanno dato l'idea che faranno bene.

On ha un approccio davvero pratico nell'aspetto pubblicitario, lasciano parlare il prodotto e non cercano di costruire enormi campagne pubblicitarie. Finora On è stato molto intelligente, ma credo ci sia il bisogno di reinventarsi costantemente.

Tutti noi siamo abbastanza umili da fare ciò" Infine sui modelli delle scarpe: "Ne abbiamo parlato diverse volte, nel tennis lo stile è fondamentale, le Sneaker sono molto famose e lavorare con On dando loro idee è stato anche molto divertente.

Ho visto i progetti dei prossimi due anni e sembra tutto molto divertente. Come deve essere la scarpa da tennis? Vivo il tennis in modo estremo e sono molto attento alle scarpe, bisogna evitare vesciche, unghie incarnite e cose del genere.

Inoltre la scarpa può aiutarti per evitare infortuni. Con la mia esperienza da tennista ventennale credo posso aiutare On da questo punto di vista"