Roger Federer: “Spero di avere altre epiche battaglie con Rafael Nadal”


by   |  LETTURE 3287
Roger Federer: “Spero di avere altre epiche battaglie con Rafael Nadal”

Dopo circa quindici anni di circuito ATP vissuto più o meno assieme, lo svizzero Roger Federer e lo spagnolo Rafael Nadal si sono affrontati in totale la bellezza di 40 volte, col maiorchino che ha avuto la meglio in 24 occasioni.

Tuttavia, sei degli ultimi sette scontri sono stati vinti invece da Federer, di cui l’ultimo giocato nella bellissima semifinale di Wimbledon lo scorso luglio. “Ciascuno di noi due rappresenta un modo diverso di guardare a questo sport”, ha detto Roger.

“Abbiamo stili opposti. Lui può avere un gioco un po’ più lento e difensivo, io sono più diretto. Spero che in futuro continueremo ad affrontarci in altre epiche battaglie”. Per quanto riguarda Novak Djokovic, con cui Roger condivide un’altra importante rivalità ferma attualmente a 26-23 in favore del serbo, Federer ha commentato: “Ciò che Novak ha realizzato nel corso degli ultimi dieci anni è impressionante, è uno dei più forti tennisti di sempre.

Ha qualità incredibili proprio come Rafa. Non so chi dei due sia più difficile da affrontare, ma devo dire che con Rafa c’è una rivalità che dura da più tempo e che la rende speciale.

Sono le due persone che più mi hanno spinto a raggiungere il mio limite”. Pur avendo conquistato 20 titoli Slam, più di 100 tornei ATP totali tra cui anche 8 trofei di Wimbledon e 6 del Master di fine anno, Federer si è da sempre considerato una persona 'qualsiasi', senza niente di troppo speciale fuori dal campo: “In fin dei conti mi vedo come una persona normalissima, sono un tipo felice, molto calmo, una persona che cerca di divertirsi e di avere una vita normale.

Quando i tornei e i lunghi viaggi terminano, me ne torno a casa a vedere la mia famiglia e i miei amici, due cose che mi rendono motivato e che mi spronano a continuare ancora a competere”.