Sudamerica, fan impazziti per riuscire a vedere un match di Federer


by   |  LETTURE 3489
Sudamerica, fan impazziti per riuscire a vedere un match di Federer

Sono pochi gli atleti in grado di generare quasi la follia nel pubblico che li va a vedere. È questo sicuramente il caso di Roger Federer, che, durante la sua tournée in Sudamerica, ha portato un incredibile entusiasmo ai tifosi del posto.

Tutti i suoi fan hanno sopportato ore di viaggio in auto o anche in aereo per prendere il biglietto ed assistere all'esibizione contro il tedesco Zverev. Tutto per vedere lo svizzero giocare e coronare cosi il sogno di una vita.

Amanti di Roger sono sbarcati a Buenos Aires da tutto il continente americano con addirittura alcuni fan che sono arrivati dall'Europa. Una passione senza confini. D'altronde il calore umano di Federer e le sue innate qualità tecniche sono aspetti che tutti i suoi tifosi apprezzano.

Ecco le parole di alcuni tifosi provenienti dal Perù, riportate da Puntodebreak:

"Stiamo arrivando da Cusco, località in Perù a 3265 chilometri da qui. Abbiamo chiesto vacanze a lavoro esclusivamente per poter vedere Roger Federer"

Queste sono le parole di Elayne, Yanina e Ana. Anche Miguel e Luigi Tejeda (padre e figlio) hanno commentato: "Vedere Federer faccia a faccia è un sogno. È il miglior giocatore della storia sia per il suo gioco, ma anche per quello che genera come persona"

A sorpresa Federer non giocherà match in Brasile e per questo motivo diversi fan hanno intrapreso un lungo viaggio dalla nazione "carioca" Ricardo di Curitiba, in Argentina per motivi di lavoro, ha sfruttato l'occasione per acquistare un biglietto: "Roger mi ha sempre affascinato e venire qui è anche un modo per distrarmi dal lavoro", i fratelli Thiago e Natalie provenienti dal Matogrosso (ad oltre 2000 km di distanza), hanno commentato): "Di Federer è l'umiltà la caratteristica che più ci piace.

Roger è il nostro idolo sin da bambini" Altri fan concordano: "Vedere Federer è il sono della nostra vita. Siamo tifosi di Federer da quando eravamo ragazzi ed ora, non appena hanno messo i biglietti in vendita, non potevano non acquistarli.

Appena abbiamo saputo che Federer sarebbe venuto nel nostro paese, non potevamo non sfruttare questa opportunità ed acquistare i biglietti" Addirittura una coppia dalla Norvegia, in Sudamerica per vacanza, non ha esitato a venire ad assistere all'esibizione del campione svizzero: "Siamo venuti in vacanza ed abbiamo deciso di venire ad assistere a questo match.

In Norvegia giochiamo a tennis e non potevamo non godere delle sue qualità" Non solo Sudamerica, ma gente da tutto il globo per assistere al match di Federer, uno spettacolo di circa due ore con tante persone che hanno fatto di tutto per non perdersi.