Hantuchova: “Next Gen? Federer, Nadal e Djokovic si dovrebbero coalizzare”


by   |  LETTURE 5265
Hantuchova: “Next Gen? Federer, Nadal e Djokovic si dovrebbero coalizzare”

La slovacca Daniela Hantuchova, numero 5 del mondo nel 2003 e vincitrice di sette titoli WTA, oggi commentatrice televisiva di tennis, si è detta sicura che i più forti giovani giocatori di oggi stiano riducendo sempre di più il divario esistente tra loro e i Big 3 e che quest’ultimi debbano pertanto collaborare insieme per contenere la spinta dei Next Gen: “I Big 3 dovrebbero avere una pre-season in comune e mettere a punto un piano per tenere alla larga da loro i Next Gen e mettere al sicuro i titoli del Grand Slam.

Adoro il fatto che siano ancora in attività in giro per il mondo e che facciano tutto questo per il nostro sport. Alla loro età e con tutto ciò che hanno vinto in carriera è qualcosa semplicemente di straordinario”.

Secondo l’ex top 5 Greg Rusedski, il contributo che i Next Gen apporteranno al tennis sarà comunque molto importante: “Dobbiamo coinvolgere più appassionati. Se hai un ventunenne che finisce per vincere Wimbledon, gli Australian Open, gli Us Open o qualsiasi altra cosa del genere, improvvisamente sarà conosciuto da tutto il mondo e diventerà una star globale.

Se i Big 3 continueranno a dominare, non sarà necessariamente una cosa buona per il nostro sport”. Tra i più forti giovani del momento, impossibile non citare il ventunenne greco Stefanos Tsitsipas, che ha conquistato il titolo delle ATP Finals di Londra alla sua prima qualificazione nel torneo: “Quando era più piccolo è quasi affogato”, ha detto Rusedski.

“Credo che un evento del genere ti faccia vedere le cose da un’altra prospettiva. Ecco perché lui ha quella sincerità e quel suo carattere, è per questo che amiamo vederlo giocare: perché è una persona trasparente e ha già passato molti momenti difficili nella propria vita”.