Juan Martin del Potro, niente esibizione con Roger Federer in Sud America



by   |  LETTURE 2593

Juan Martin del Potro, niente esibizione con Roger Federer in Sud America

Il trentunenne argentino Juan Martin del Potro, numero tre del mondo lo scorso anno, ha comunicato tramite un video trasmesso dal proprio account Twitter che non prenderà parte al tour di esibizioni che aveva in programma di realizzare in Sud America con lo svizzero Roger Federer, a causa dei persistenti dolori al ginocchio che tanto lo hanno ostacolato quest’anno.

“Nonostante mi sia allenato duramente in tutti questi giorni”, ha fatto sapere dal noto social network, “negli ultimi allenamenti ho percepito che il mio ginocchio non era ancora pronto per una partita di alto livello contro il più forte giocatore della storia.

Non sono ancora in grado di muovermi liberamente, faccio ancora fatica a correre”. Già troppe volte costretto a fermarsi in passato a causa dei numerosi infortuni, anche questa volta del Potro potrà tornare sul circuito solo a partire dall’anno prossimo, per la prima parte della stagione che si disputerà in Australia: “Per me è stato un anno frustrante in generale ed era difficile che potesse terminare in un modo diverso”.

A sostituirlo in Sud America sarà adesso il tedesco Alexander Zverev, che aveva comunque già in programma di partecipare al tour di Federer. Vincitore di 22 titoli totali ATP, nel 2019 del Potro ha partecipato a soli cinque tornei del Tour principale (Delray Beach, Madrid, Roma, il Roland Garros e il Queen’s), racimolando solamente otto vittorie e quattro sconfitte.