Roger Federer infrange l'ennesimo record a Londra


by   |  LETTURE 12882
Roger Federer infrange l'ennesimo record a Londra

Roger Federer continua a sfidare le leggi della natura ed è ancora in corsa per un posto in semifinale alle Nitto ATP Finals. Il fenomeno svizzero rimane estremamente competitivo a 38 anni e grazie alla vittoria su Matteo Berrettini è riuscito a diventare il giocatore più anziano ad aggiudicarsi una vittoria al Master (sia maschile che femminile).

Il precedente record era infatti detenuto da Martina Navratilova, che lo aveva siglato nel lontano 1993 all’età di 37 anni e 28 giorni. Il 20 volte campione Slam è stato in grado di infrangerlo a 38 anni, 3 mesi e 4 giorni, come riportato da Rodrigo Poblete sul suo account Twitter.

Per qualificarsi come secondo nel gruppo ‘Bjorn Borg’, l’ex numero 1 del mondo dovrà sconfiggere Novak Djokovic in un autentico spareggio giovedì alle ore 21 italiane. Si tratta del loro primo incrocio dalla storica finale di Wimbledon, vinta dal serbo dopo un’emozionante battaglia di quasi cinque ore.

L’ultimo successo dell’elvetico su Nole alle Finals risale al 2015 nel Round Robin, prima che il 32enne belgradese si prendesse la rivincita quello stesso anno in finale. Dominic Thiem è invece già certo del primo posto, indipendentemente dall’esito della sfida con Matteo Berrettini (matematicamente eliminato).