Guy Forget, frecciata a Roger Federer: "Nadal? Lui almeno ha giocato..."


by   |  LETTURE 9735
Guy Forget, frecciata a Roger Federer: "Nadal? Lui almeno ha giocato..."

Non va giù il nuovo forfait di Roger Federer nel Master 1000 di Parigi Bercy al direttore del torneo Guy Forget. Nel 2017 l'ex tennista francese aveva pesantemente criticato lo svizzero per dare la priorità a un ATP 500, Basilea, al cospetto di un evento di categoria superiore come appunto Bercy.

Quest'anno Forget si è dimostrato un po' più pacato, ma indirettamente ci ha tenuto a ribadire la sua opinione partendo dai numeri: 151.000 biglietti venduti, record assoluto nella storia del torneo che supera di 10.000 unità i 141.000 dell'edizione precedente, a dimostrazione che il torneo parigino non è Federer dipendente.

Poi parlando del forfait in semifinale di Rafael Nadal, Forget ha detto: "E' una grande delusione perchè stava giocando bene. Raramente l'ho visto così in forma su questa superficie. Si stava divertendo ed è un peccato.

Il match con Shapovalov prometteva scintille" La settimana prima di Bercy, Nadal aveva giocato un'esibizione con Novak Djokovic in Kazakistan. Può aver influito su questo infortunio? "Non lo so, ma almeno lui ha giocato - ha sottolineato con chiari riferimenti a Federer che invece non si è presentato per la terza volta negli ultimi quattro anni -.

Fin da quando lo conosco ha sempre dimostrato un impegno incredibile, grande professionalità. E sono sicuro che tornerà anche il prossimo anno. Siamo a fine stagione e sappiamo che ogni parte del corpo fa male: una volta è il piede, un'altra volta il ginocchio, adesso gli addominali.

Se non avesse avuto tutti questi infortuni, avrebbe probabilmente già battuto il record di titoli Slam che appartiene per il momento a Federer. La sua passione è intatta quindi è solo una questione fisica"