Bencic: "Roger Federer e Rafael Nadal sono molto umili"


by   |  LETTURE 2805
Bencic: "Roger Federer e Rafael Nadal sono molto umili"

Belinda Bencic è stata costretta a ritirarsi anzitempo dalla semifinale delle WTA Finals contro Elina Svitolina a causa delle condizioni precarie del suo corpo. La tennista svizzera ha infatti riscontrato un evidente problema di crampi, che ha fermato la sua corso verso la finale di Shenzhen sul punteggio di 5-7, 6-3, 4-1.

In una recente intervista, Bencic aveva parlato dell’importanza delle motivazioni nel tennis. “Più vinci, più vuoi vincere. Questo ti mette molta pressione” , ha spiegato l’attuale numero sette del mondo.

“Sono molto fortunata perchè la mia squadra mi aiuta ad essere sempre motivata e determinata. Penso sia molto importante anche essere umili. Ammiro molto giocatori per questo tipo di attitudine e di mentalità.

Mi piace molto la mentalità di Rafael Nadal: è sempre umile, non importa quanti tornei abbia vinto in carriera. Anche Roger Federer è molto umile sotto questo punto di vista”. Bencic ha infine parlato del suo rapporto con Martina Hingis.

“Mi sono allenata nell’accademia di sua madre dai sei ai diciotto anni. Ho visto Martina giocare nei tornei importanti. Lei mi conosce da tanto tempo, ed ora è anche coinvolta con la squadra di Fed Cup. Siamo ancora in contatto, mi fa molto piacere sapere che segue le mie partite”.