Roger Federer: "Difficile credere di essere di nuovo in finale a Basilea"



by   |  LETTURE 7609

Roger Federer: "Difficile credere di essere di nuovo in finale a Basilea"

Roger Federer proverà a vincere il torneo di Basilea per la decima volta in carriera. Il campione svizzero ha battuto in due set un ottimo Stefanos Tsitsipas e domani affronterà Alex De Minaur nell’atto finale dell’evento di casa.

“È stato bello partite forte” , ha spiegato il venti volte campione Slam in conferenza stampa. “I primi 35-40 minuti sono stati molto intensi. Ho giocato davvero bene nella fase centrale del match, vincendo così il primo set.

Non mi sono mai guardato indietro ed ho sfruttato anche il vantaggio ottenuto nel secondo set. È difficile credere di essere di nuovo in finale a Basilea, sono davvero eccitato e carico. Non vedo l'ora di giocare domani”.

Parlando del caloroso supporto del pubblico di casa, Federer ha poi aggiunto: “Anche se sono sopra di un set e di un break la folla mi incita. Il pubblico non si fa sentire solo quando sono in difficoltà e sotto con il punteggio.

Si divertono quando gioco bene a tennis e questo mi spinge a giocare sempre meglio. Continuo a lottare su ogni punto sperando che accada qualcosa di bello. Questo è ciò che fai quando hai il pubblico dalla tua parte”.