Fabio Fognini e la cena con Roger Federer: "Ecco di cosa abbiamo parlato"


by   |  LETTURE 44819
Fabio Fognini e la cena con Roger Federer: "Ecco di cosa abbiamo parlato"

Fabio Fognini ha superato Alexei Popyrin col netto punteggio di 6-2 6-4 nel primo turno degli Swiss Indoors di Basilea. Prima partita di sempre giocata nel torneo svizzero per il ligure che è rimasto entusiasmato dall'esperienza.

Gli organizzatori lo hanno fortemente voluto e hanno programmato la partita del ligure sul campo centrale da 10.000 posti. "Il campo è molto bello e grande, si gioca bene - ha riconosciuto Fognini a fine gara -.

Questo tipo di giocatori saranno il futuro da qui a poco tempo. Ci saranno tanti grandi servitori, è molto difficile perché ti mettono tanta pressione. Tra due anni saranno ai vertici. Io a quasi 33 anni mo diverto ancora a giocarci contro, alcuni li batto e con alcuni ci perdo.

È bello far parte di questo gruppo" In un'intervista a Blick a inizio settimana il nativo di Arma di Taggia aveva parlato del suo carattere: "La pazzia non conta nel tennis. E' importante metterci il cuore in campo.

A questo punto della mia carriera tutto va bene e sono soddisfatto dei miei risultati" Impossibile non parlare della Laver Cup dove ha giocato nel Team Europa con Roger Federer: "A cena abbiamo parlato molto della vita con la famiglia.

Come gestire i figli e il tennis. Lui ne ha quattro, io avrò presto il secondo. Magari sarò più calmo e avrò più successo..." .