McEnroe: "Vi spiego come Federer ha invertito la tendenza contro Nadal"


by   |  LETTURE 9061
McEnroe: "Vi spiego come Federer ha invertito la tendenza contro Nadal"

Durante una recente intervista, John McEnroe ha spiegato come il gioco di Roger Federer si sia dovuto evolvere nel corso degli anni. Il cambio di racchetta ha sicuramente aiutato il fenomeno svizzero a prolungare la sua carriera, oltre ad invertire la tendenza negli head-to-head contro l’eterno rivale Rafael Nadal.

“Personalmente, credo che Federer sia diventato meno testardo, soprattutto passando ad una racchetta più grande. Naturalmente ha vinto così tanto con un ovale da 90 pollici, ma aveva problemi, specialmente con Nadal.

Non è facile per un rovescio a una mano gestire le rotazioni del mancino spagnolo. Penso che se non avesse apportato alcuni accorgimenti, non sarebbe stato in grado di continuare a migliorare e di restare con i migliori” – ha dichiarato l’ex numero 1 del mondo.

Il giocatore sudafricano Lloyd Harris ha avuto l’onore di incontrare Roger al primo turno di Wimbledon 2019, riuscendo anche a strappargli un set sul Campo Centrale. “Ricordo di averlo visto giocare proprio sul Centre Court contro Marat Safin.

Qualche anno dopo ho realizzato il mio sogno di affrontarlo. Federer è sempre stato il mio idolo. Ha uno stile di gioco semplicemente unico ed è il miglior esempio per tutti i giocatori”. Il 20 volte campione Slam sarà in campo la prossima settimana davanti al pubblico amico di Basilea.