Becker: "Faccio fatica a dire che Roger Federer è il GOAT"


by   |  LETTURE 32570
Becker: "Faccio fatica a dire che Roger Federer è il GOAT"

Boris Becker ha vinto sei tornei del Grande Slam ed è stato numero uno del mondo nel corso della sua carriera. In una recente intervista, è stato chiesto all’ex tennista tedesco se Roger Federer fosse il giocatore più forte della storia.

“È molto difficile dirlo” , ha spiegato Becker. “Non puoi confrontare le diverse generazioni. Era più forte di me, John McEnroe, Bjorn Borg, Pete Sampras; ha vinto più tornei dello Slam di tutti, ma faccio fatica a dire che è il tennista più forte di sempre”.

Becker, inoltre, pensa che sarebbe riuscito a contrastare Federer in campo. “Non credo che gli sarebbe piaciuto il mio ritmo. Il fatto che seguissi spesso anche la mia seconda di servizio, lo avrebbe messo in difficoltà.

Non gli avrei dato il tempo per preparare il suo tipico dritto e il suo rovescio in diagonale. Più tempo concedi ad un giocatore per colpire la palla, più incisivi saranno i suoi colpi”. Federer è senza dubbio il giocatore più amato dai tifosi e dagli appassionati di tennis.

Molti addetti ai lavori si chiedono perché lo svizzero sia molto più amato di un campione, altrettanto vincente, come Novak Djokovic. Janko Tipsarevic, ex numero otto del mondo è grande amico del serbo, crede che le cose cambieranno.

“Quando Federer si ritirerà, e Novak continuerà a giocare contro Dominic Thiem, Alexander Zverev o Denis Shapovalov, il pubblico farà il tifo per lui. Questo è il modo in cui vanno le cose”.