Roger Federer: "Pubblico irreale a Shanghai. Tornerò in Cina a dicembre"


by   |  LETTURE 13605
Roger Federer: "Pubblico irreale a Shanghai. Tornerò in Cina a dicembre"

Se c'è un torneo dove Roger Federer è pienamente coinvolto nella promozione, questo è sicuramente il Master 1000 di Shanghai. Lo svizzero è arrivato nella città cinese mercoledì 2 ottobre per i tanti eventi con gli sponsor che lo attendevano da giovedì.

Le sue tre partite contro Albert Ramos, David Goffin e Alexander Zverev tutte nella sessione serale hanno incoraggiato tante persone a riempire il campo centrale con striscioni, bandiere e cori. Federer tornerà in Cina a dicembre dove dal 27 al 29 giocherà un'esibizione con Zverev.

Roger ha firmato un contratto di cinque anni, fino al 2023. "Sono molto contento di tornare - ha ammesso Federer -. E' un annuncio eccitante e anche quest'anno il pubblico è stato irreale. Grandioso. Mi hanno sostenuto.

Spero di averli fatti divertire a dovere a parte lo screzio con l'arbitro (durante il quarto con Zverev). Io mi sono divertito e spero che a Hangzhou sarà lo stesso" Tornerà l'anno prossimo a Shanghai? "Spero di sì, sì.

Lo spero" La trasferta asiatica per il numero tre del mondo non è ancora finita visto che giocherà un'esibizione benefica per Uniqlo con John Isner nonostante il tifone che ha colpito la nazione. "Terminerà domenica credo, quindi spero di giocare e che tutti siano al sicuro"