Roger Federer: "Fabio Fognini teso, abbiamo provato ad aiutarlo"


by   |  LETTURE 25071
Roger Federer: "Fabio Fognini teso, abbiamo provato ad aiutarlo"

La scena più divertente della prima giornata della Laver Cup a Ginevra venerdì è stata sicuramente quella che ha visto Roger Federer e Rafael Nadal dispensare consigli a Fabio Fognini durante la partita del ligure contro Jack Sock.

La prende a ridere inizialmente il nativo di Basilea parlando in conferenza stampa: "Un coaching terribile sia prima che durante! Forse abbiamo detto le cose giuste dopo, ma la preparazione alla partita non ha funzionato", ha ammesso.

Poi parlando più seriamente, ha aggiunto: "Secondo me Fabio ha fatto fatica a gestire la pressione, ci ha provato, ci abbiamo provato e onestamente Jack ha giocato molto bene. E' riuscito a far giocare da posizioni scomode Fabio anche nel secondo set"

In serata Federer è sceso in campo per giocare e vincere in doppio in coppia con Alexander Zverev. Gli sconfitti, questa volta, proprio Sock e Denis Shapovalov. Roger gioca col pubblico a favore in qualsiasi angolo del pianeta, ancor più questa volta nella sua Nazione: "Tutti noi tennisti giriamo il mondo per 10-11 mesi l'anno.

Non c'è nulla di più unico che giocare a casa, quindi è stata una notte speciale per me. Grande atmosfera. Sascha mi ha trascinato nel secondo set, ci siamo divertiti. Ho recuperato dai problemi alla schiena (sofferti agli US Open, ndr) e sono pronto per domani"